Seo Torino

Posizionamento su Google a Torino

»Local Seo
Local Seo2018-01-03T14:35:20+00:00

Ricerche Seo Locali su googleNon tutti i Business sono internazionali. Sapevi che oltre l’80% del reddito prodotto, viene speso nel raggio di 10 km dalla propria residenza?. Se sei alla ricerca di un servizio di Posizionamento su Google Geolocalizzato su Torino, dovresti proseguire la lettura.

Se hai un punto vendita fisico o fornisci i tuoi servizi a domicilio in una specifica zona, puoi sfruttare il marketing locale online per raggiungere i tuoi clienti. Attraverso il mobile marketing, le directory locali e Google My Business, puoi costruire la tua presenza online sulla rete di ricerca locale rendendo così visibile la tua attività agli utenti nelle vicinanze del tuo negozio. Utilizzando la pubblicità locale su internet, potrai facilmente raggiungere i clienti che si trovano nei pressi del tuo negozio.

Implementare una corretta strategia di posizionamento per tutte quelle realtà che svolgono la propria attività a livello di quartiere o città, può fare la differenza in termini di fatturato annuo. Infatti, quasi la metà delle ricerche su Google, effettuate soprattutto tramite mobile, hanno una cosiddetta “intenzione locale”, ovvero specificano una località subito dopo l’intento di ricerca (es: Consulente Seo + Torino).

La local SEO permette ai motori di ricerca di geolocalizzare un’attività, restituendo all’utente risultati (serp organica e ppc) in linea con la posizione da cui viene effettuata la ricerca locale, e può aiutare un’azienda a scalare le SERP e a intercettare un pubblico qualificato. Pertanto, se possiedi un’azienda, un negozio o uno studio che opera a livello locale, devi necessariamente pianificare un’attenta strategia di marketing se vuoi farti trovare dagli utenti più prossimi alla tua attività commerciale.

local pack ricerca seo torino

local pack ricerca agenzia seo torino

Con l’aumento del local intent (intenzione locale) da parte degli utenti che effettuano ricerche su Google e la crescente enfasi posta dal motore di ricerca nei confronti delle local search, la local SEO è diventata cruciale per le aziende che vogliono scalare le SERP e aumentare il traffico verso il proprio sito web.

Se la tua attività ha le carte in regola per funzionare a livello locale, non puoi più fare a meno di integrare un’efficace strategia di posizionamento SEO locale nella tua più ampio piano di digital marketing. Solo in questo modo potrai farti trovare nella tua zona, evitando così di perdere una grossa fetta di potenziali clienti.

Vuoi Acquisire nuovi clienti grazie alle ricerche con intento locale ?

Seo Torino

Per attuare un posizionamento Locale su Google, puoi iniziare seguendo questi primi consigli, o rivolgerti a un consulente seo che opera in ambito Local, meglio se attivo nella zona d’interesse in modo da poterlo incontrare direttamente. Vediamo dunque come implementare un piano d’azione per farti trovare dagli utenti che sono alla ricerca di attività come la tua.

Che cos’è la local SEO
In risposta alla crescente esigenza degli utenti di effettuare ricerche online specificando una località, Google ha dato nel corso degli anni sempre più rilievo ai risultati local, facendo apparire nelle prime posizioni delle SERP le attività commerciali più vicine alla localizzazione di chi ha impostato la ricerca. Di conseguenza, una piccola o media impresa che voglia migliorare la visibilità sui motori di ricerca dovrà necessariamente attivare delle tecniche di local SEO.

La local SEO, o posizionamento locale, non è altro che una strategia SEO legata al territorio di appartenenza delle imprese, e si occupa di far trovare un’attività commerciale agli utenti locali. È diventata nel tempo una delle strategie più efficaci e importanti per competere con i grandi operatori sfruttando la territorialità.

Local SEO è sinonimo di geolocalizzazione; per essere geolocalizzata un’azienda deve fornire ai motori di ricerca il proprio NAP (nome, indirizzo e numero di telefono) per fare in modo che gli stessi trovino velocemente quello che cercano.

La local SEO si rivolge in particolar modo a quelle aziende che traggono linfa nel territorio e che devono essere necessariamente raggiunte fisicamente in loco (ristoranti, hotel, negozi di alimentari, etc.) o che prestano servizi sul territorio (idraulico, elettricista, etc).

Come avviare una campagna di local SEO

Prima di avviare una campagna di local SEO è necessario condurre un’analisi del proprio sito web per determinare quali siano gli elementi scarsamente ottimizzati o incompleti, oltre che per acquisire una comprensione del valore corrente che l’attività porta ai risultati di ricerca e studiare come migliorarlo.

Dopo aver completato l’analisi e redatto un piano di marketing, occorre avviare la strategia desiderata, monitorando i risultati periodicamente e, se qualcosa non dovesse funzionare, rimettersi al lavoro, modificando quello che non sta funzionando. Bisogna inoltre considerare che gli algoritmi di Google Local sono in continua evoluzione, il che richiede una costante regolazione dell’approccio.

Local SEO: come ottimizzare le ricerche local

Posizionarsi in Prima Pagina su Torino è fondamentale per qualunque attività che sviluppa il proprio business in città. Per raggiungere l’obiettivo, occorre seguire alcune regole che permettono al motore di ricerca di indicizzare correttamente il sito.

Per farsi trovare nella propria zona, ogni azienda dovrebbe realizzare un piano di ottimizzazione del sito web in termini di SEO localizzata. Applicare la SEO a livello locale comporta la realizzazione dei seguenti interventi:

  • includere nei Title Tag e nella Meta Tag Description la località di appartenenza dell’azienda;
  • inserire i contatti aziendali nell’header o nel footer delle pagine del sito, per farli comparire nei risultati delle ricerche;
  • registrarsi a Google My Business;
  • incentivare le recensioni sui propri servizi/prodotti per aumentare la credibilità aziendale e collegarle a Google My Business affinché compaiano nei risultati delle ricerche. Le recensioni sono molto importanti: basti pensare che su Google Maps i risultati sono ordinati anche in base ad esse. Se positive, costituiscono una pubblicità gratuita e guidano in maniera determinante l’utente nella scelta dell’attività commerciale cercata.
  • controllare che i dati aziendali presenti nei vari elenchi locali coincidano;
  • integrare nel sito web un blog con topic centrati sul territorio;
  • generare backlink di qualità provenienti da siti, blog e directory locali specializzati nel tuo settore;
  • adottare un design responsive per ottimizzare l’usabilità da mobile.

In merito all’ultimo punto, occorre osservare che la crescente attenzione di Google nei confronti delle ricerche locali è dovuta proprio all’enorme diffusione dei dispositivi mobili che ha portato ad una richiesta sempre maggiore di punti vendita e servizi prossimi al luogo in cui ci si trova, richiesta a cui il motore di ricerca ha risposto mettendo in evidenza i risultati local.

Google My Business e local SEO

Google My Business è il punto di inizio per la local SEO. Si tratta di una dashboard che permette di gestire la presenza online attraverso varie piattaforme (Google Maps, Google+ Local) visualizzando, all’interno di una scheda, una serie d’informazioni importanti sulla tua attività che possono aiutarti ad iniziare con il piede giusto. Grazie ad essa, Google è in grado di mostrare all’utente che ha effettuato una ricerca le attività commerciali più prossime al luogo da cui naviga, che viene rilevato in automatico tramite GPS o IP. La piattaforma fa in modo che la tua azienda compaia in alto nei risultati organici e su Maps, migliorandone la visibilità.

Per usufruire di tale servizio, le aziende devono però registrarsi a Google My Business e fornire a Google informazioni molto accurate riguardo la propria attività, accertandosi che esse seguano le linee guida in continua evoluzione del motore di ricerca.

Ai fini del posizionamento è essenziale ottimizzare il proprio profilo aziendale su Google My Business, fornendo correttamente dati quali NAP, categoria, orari di apertura e chiusura, logo, descrizione dei prodotti, recensioni dei clienti e immagini nitide del proprio profilo aziendale.